piante rampicanti

per coperture con basso tasso di manutenzione

Il portico d’ingresso illuminato da una cascata di clematidi o un vecchio muro definitamente ricoperto grazie ad un'edera invadente: le ragioni sono molteplici per utilizzare piante rampicanti. In commercio poi esistono numerose strutture che consentono di utilizzare queste belle piante in tutti gli angoli del giardino.
Certe zone richiedono l’impiego di piante tappezzanti: impedire la crescita delle erbacce, riduzione della manutenzione, forti pendenze, irrigazioni ridotte, resistenza alla siccità, adattamento a terreni mediocri, capacità e rapidità di colonizzare il terreno, adattamento a condizioni di esposizione estreme, rusticità.
Queste specie sono adatte alla piantagione di rotonde e scarpate autostradali.

Share by: